Recording & Mixing

Il corso Recording & Mixing offre una preparazione completa e approfondita dal punto di vista tecnico in campo musicale e della produzione audio. Lo scopo del corso è quello di fornire agli allievi una solida preparazione teorica e pratica, necessaria per intraprendere la carriera di ingegnere del suono o produttore audio. Il completamento del corso prevede anche l’acquisizione della certificazione Avid Pro Tools 101.

Inizio corso

1 Ottobre 2019

Durata:

300 ore | 10 mesi

Frequenza:

1 lezione/settimana da 8 ore

Costo:

€ 2450 IVA inclusa

Richiedi info

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Modulo 1 – Fisica del suono

  • Il suono
  • Il suono e l’ambiente
  • Il sistema uditivo
  • Pressione, intensità e potenza sonora
  • Fondamenti di psicoacustica
  • Modulo 2 – Elettroacustica

  • Il segnale audio analogico
  • I microfoni
  • Le specifiche di un microfono
  • I cavi audio
  • Il preamplificatore e il gain staging
  • Il mixer audio
  • Modulo 3 – Audio digitale

  • Il dominio digitale
  • La conversione A/D – D/A
  • Connessioni e supporti digitali
  • I formati e la compressione audio
  • Il protocollo MIDI
  • Modulo 4 – Fisica acustica

  • Fondamenti di acustica degli ambienti
  • Misurazioni ed isolamento acustico
  • Assorbitori e diffusori
  • Trattamento acustico basilare delle sale
  • Modulo 5 – Avid Pro Tools

  • Pro Tools 101
  • Pro Tools Advanced
  • Modulo 6 – La ripresa della batteria

  • Il drum set
  • Microfonazione spot
  • Tecniche stereofoniche di microfonazione
  • La ripresa della room
  • Tecniche non convenzionali di microfonazione
  • Modulo 7 – La ripresa di basso e chitarra elettrica

  • La ripresa del basso: scelta del Direct Box
  • Ripresa del cabinet
  • Reamping
  • Setup e scelta dello strumento
  • Microfonazione
  • Reamping & Layering
  • Modulo 8 – La chitarra acustica e gli strumenti a tastiera

  • La chitarra acustica
  • Il pianoforte a coda e il pianoforte verticale
  • Analog e Virtual Synth
  • Modulo 9 – La ripresa della voce

  • La fase di ripresa
  • Il tracking
  • Backing vocals
  • Comping
  • Modulo 10 – Editing

  • Editing della batteria
  • Editing strumenti
  • Editing della voce
  • Modulo 11 – La fase di mix

  • Il mix
  • La sessione di mix
  • Gain staging e livelli audio
  • Modulo 12 – L’equalizzatore

  • Tipologie di equalizzatori
  • Tipologie di filtri
  • Ear training
  • Operare con l’equalizzatore
  • Modulo 13 – I processori di dinamica

  • Il compressore: tipologie costruttive
  • Parametri di un compressore
  • Ear training
  • Altri processori di dinamica
  • Operare con il compressore
  • Modulo 14 – I processori time/based e gli harmonic FX

  • Il riverbero
  • Parametri e gestione del riverbero in mix
  • Il delay
  • Parametri principali del delay e gestione del delay in mix
  • Gli effetti di modulazione
  • Harmonic FX
  • Modulo 15 – Il mixing

  • La fase iniziale
  • Il mixing della batteria
  • Il mixing della voce
  • Il mixing degli altri elementi
  • Modulo 16 – Finalizzazione e delivery

  • Automazioni e finalizzazione del mix
  • Bouncing ed archiviazione
Il corso si svolge nell’arco di 10 mesi con due incontri settimanali da 4 ore. La durata complessiva del corso è di 280 ore.
Per le esercitazioni pratiche ogni allievo avrà a disposizione una workstation individuale formata da un Mac Mini, cuffie, scheda audio, controller MIDI e il Pro Tools. Tutte le lezioni pratiche di recording e mixing verranno svolte negli studi di registrazione Mood Records.
Per stimolare gli allievi ad uno studio e ad una preparazione costante durante tutto l’arco del corso, sono previsti tre esami di verifica a risposta multipla più un esame finale con test a risposta multipla e realizzazione di un mix completo.
Tutti gli argomenti trattati saranno corredati da esercitazioni pratiche per assimilare al meglio il metodo e il workflow di lavoro.

Il costo del corso è di 2600€ IVA inclusa e comprende:

  • Il corso di 280 ore complessive
  • Numerose esercitazioni pratiche
  • Dispense formato pdf per ogni modulo del corso
  • Certificato di frequenza di Mood Records
  • Accesso gratuito a due workshop
  • Certificazione Avid Pro Tools 101
Per accedere al corso è consigliato possedere una conoscenza tecnica di base in ambito audio e una conoscenza di base dell’utilizzo di un computer e del sistema operativo Mac OS X o Windows. È inoltre fortemente consigliata una conoscenza basilare della lingua inglese. La mancanza di tali prerequisiti non costituisce comunque un limite per l’accesso al corso.

Raffaello Pisacreta

Dopo il conseguimento della laurea triennale in Ingegneria Civile presso l’Università degli Studi di Salerno la sua passione per la musica lo porta a trasferirsi a Roma dove consegue il diploma di Sound Engineer presso l’I.I.T.M. e in seguito quello di Tecnico Del Suono presso la Percento Musica. Negli stessi anni inizia a lavorare presso la Tweedle Srl di Attigliano (TR) dove si occupa principalmente di lavorazioni audio in formato DTS per il cinema e controllo qualità.
Tra il 2012 e il 2013 ottiene i due livelli di certificazione sul software Logic Pro che lo qualificano come Logic Pro Master.
Tornato in Irpinia nel 2014 approfondisce lo studio del software Pro Tools ottenendo nel corso degli anni diversi gradi di certificazione diventando un Avid Pro Tools Post Expert. Negli stessi anni collabora alla produzione e alla realizzazione tecnica di numerosi progetti musicali locali tra cui Ephimera, Ordita Trama, Slow Motion Genocide, Clan Bizzarro, Milton Avenue ecc.
Nel 2018 consegue il diploma magistrale come Tecnico di sala di registrazione presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino e le certificazioni Sibelius 101-110 presso Percorsi Audio Srl. Nel 2019 nasce la Mood Records Srl, struttura polifunzionale in grado di offrire servizi in ambito musicale a 360°, di cui è amministratore nonchè fonico residente.

Silvio Speranza

Napoletano classe ’82, dopo la maturità scientifica si laurea in Musicologia all’Università di Tor Vergata con una tesi in Musica Elettronica. Negli stessi anni si diploma al Saint Louis College of Music nel corso biennale di Tecnico del Suono con specializzazione in “studio di registrazione”. e collabora a vario titolo in alcuni studi di registrazione della capitale.
Rientrato a Napoli nel 2009 avvia una propria attività, L’arte dei rumori studio, che gli permette di lavorare sia come tecnico sia come producer con alcune realtà campane come Le Strisce, Ash Code, Stranamore, Pipers, Starframes.
Prosegue il percorso universitario specializzandosi in Etnomusicologia con una tesi sul recupero ed il restauro audio di materiali registrati negli anni ’50 dal vivo in Basilicata.
Nel 2015 L’arte dei rumori studio cambia pelle, ampliando la struttura e si moltiplicano i contatti conto terzi che aprono a collaborazioni quali Peppe Barra, Araputo Zen, Ntò, VatVatVat, il maestro Adriano Pennino, Urban Strangers, Roberta Nasti, Marsica, Alan Wurzburger, Brigan, Pino Basile, Moderup, Nazo, Dennis Bovell, Rocco Hunt e diversi altri.

Marco Ruggiero

Marco Ruggiero scopre la sua passione per il suono cominciando a registrare alcune band locali su un registratore Fostex multitraccia a cassette. Decide di intraprendere la carriera professionale frequentando dapprima un corso di formazione professionale biennale in Tecnico del Suono, successivamente conseguendo il Diploma Accademico di II Livello in “Tecnico di sala di registrazione” presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino. Comincia la carriera professionale lavorando dal vivo e in studio per diversi artisti. In particolare, grazie alla collaborazione con lo studio Splash di Napoli, partecipa alla realizzazione di numerosi progetti discografici di artisti quali Eduardo De Crescenzo, Gianni Morandi, Gino Paoli, Beppe Barra, James Senese, Audio 2, Almamegretta, Maldestro, Danilo Rea e altri. Titolare dello studio di registrazione Sound Design di Monteforte Irpino dal 2007, ha all’attivo decine di album e progetti discografici di numerosi artisti irpini e non.